domenica 18 gennaio 2015

F-Zero/Super Nintendo Entertainment System #2

 
Oggi posto ultima parte del Articolo dedicato al video games della Nintendo il mitico gioco di nome F-Zero..ecco la prima Parte.

 

In questa seconda parte mi sono fermato sulla questione 2D cosi come 3D nella pittura , grazie al uso dei colori. Nella prima foto si può vedere con usatto 2 colori da una certa profondità, La profondità e importante per dare un effetto più di “Dimensionale”.

Ovvero nel uso di un colore di Base ed nel uso del suo colore per le ombra il colore basse e di solito un colore poco accesso ed meno intesso. Al contrario il colore delle ombre che sempre molto più acceso, ad esempio il colore verde: Un verde polito per la base ed per le ombre un colore molto più vivo con nella pittura antica.


Diverso e il discorso del pittura 3 D dove grazie alla intrusione di un 3 colore dona al obietto un effetto molto più completo,  quindi il classico Bending, come lo conosciamo nella pittura contemporanea. Un colore Base che e in verità e un intermedio dei  due colori contrapposti poi un colore chiaro ed latro più scuro.


Per Donare al proprio lavoro una effetto finito ed completo non si può evitare di determinare i volumi con dei colori scuri, in questa immagine si vedere la varietà di colori neri che  e stata adoperata. Per marcare i confini…le ombre riportate ed cetera..



Sfondi/Paesaggi

Molto più complesso e il discorso pei paesaggi con si vede nel sfondo del video games, con una grande quantità di colore. Tento conto di una direzione della luce, che grazie al bianco viene simulato. Praticamente sono come dei quadri che rappresentano dei paesaggi…











Alla Fine F-zero e un gioco per me molto caro, ho  sempre dei beli ricordi….quei sabato sera ad passare a giocare in tante ore infinite…Buona Giornata a tutti..



Nessun commento:

Posta un commento